Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina il 6 febbraio 2019

SULL'IPOTESI DI AGGREGAZIONE AIM-AGSM - SINDACATI, COMUNE E VERTICI AIM CONDIVIDONO GLI OBIETTIVI

Comunicato congiunto tra Comune di Vicenza, vertici del Gruppo Aim Spa, organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil ) e categorie sindacali interessate

 

 

Tavolo di confronto, oggi pomeriggio, tra Comune di Vicenza, vertici del Gruppo Aim Spa, organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil) e categorie sindacali interessate. All’ordine del giorno l’ipotesi di aggregazione che interessa il Gruppo Aim e che proprio domani fa un passo importante con la firma della lettera di intenti con il Comune di Verona e la multiutility Agsm.

 

Tre gli obiettivi ribaditi dall’amministrazione comunale e condivisi dai sindacati:

1- l’ipotesi di aggregazione costituisce un obiettivo prioritario per il Gruppo Aim, che deve crescere e consolidare la propria posizione sul mercato in modo da essere maggiormente competitivo anche nel confronto con altri player.

2- qualsiasi ipotesi aggregativa coinvolgerà il gruppo nella sua interezza, con tutte le aziende che attualmente lo compongono, tutelando l’occupazione e le professionalità interne.

3- l’ipotesi aggregativa rappresenta un’opportunità anche per il miglioramento nell’erogazione dei servizi agli utenti.

 

 

Altri comunicati

ACQUE DEL CHIAMPO - FILCTEM-FEMCA-UILTEC CHIEDONO INCONTRO URGENTE CON I SINDACI PER RISPETTARE LA MISSION DELL’AZIENDA

22 febbraio 2019 - Le Organizzazioni sindacali FILCTEM FEMCA UILTEC nel prendere atto dell’uscita sulla stampa locale

SCHIO - DRIVER - SOCIETA’ DELLA FILIERA BRT LICENZIA DELEGATO SINDACALE FILT CGIL: SCOPPIA IL CASO E IL SINDACATO E’ PRONTO ALLA MOBILITAZIONE!

21 febbraio 2019 - Nei giorni scorsi un delegato della Filt-Cgil che si è battuto per conquistare diritti all’

NOVENTA - OSPEDALE - CHIRURGIA CONVERTITA IN WEEK SURGERY? QUALE FUTURO PER CITTADINI E LAVORATORI?

21 febbraio 2019 - Quale sarà l'impatto su cittadini e lavoratori dell'ipotesi di conversione dell'attuale